PropertyValue
rdfs:label
  • Legislatore
rdfs:comment
  • Categoria:Navi Stellari Covenant Affiliata alla Seconda Flotta Omogenea Chiarezza, la Legislatore si ritrovò impegnata in una battaglia tra navi Elite e Brute allo scoppio della guerra civile vicino ad Alta Opera e Delta Halo.
  • Spock, esaminando il dispositivo preso ad un legislatore da Kirk, notò che appariva quale un tubo vuoto -- un'arma priva di meccanismo. Teorizzò che i bastoni erano una sorta di antenne che ricevevano qualche segnale. I legislatori, quali rappresentanti di Landru, erano considerati con una riverenza quasi mistica dalla maggior parte dei cittadini di Beta III. Molti pensavano che fossero dappertutto, vedendo tutto e sapendo tutto, ma le cose non stavano così: non erano a conoscenza dei membri dell'organizzazione segreta, o della squadra di sbarco, finché Hacom li contattò.
Distruzione
  • Non confermata
Battaglie combattute
Flotta
dcterms:subject
Classe
Armamento
dbkwik:it.memory-alpha/property/wikiPageUsesTemplate
nome
  • Legislatore
dbkwik:it.halo/property/wikiPageUsesTemplate
Tipo
  • Covenant
Prima comparsa
  • Presso l'Installazione 04 nel settembre del 2552
Veicoli
  • 36
Lunghezza
  • 1455 m
Unità di propulsione
  • Reattori la plasma Covenant
Equipaggio
  • 3930
abstract
  • Spock, esaminando il dispositivo preso ad un legislatore da Kirk, notò che appariva quale un tubo vuoto -- un'arma priva di meccanismo. Teorizzò che i bastoni erano una sorta di antenne che ricevevano qualche segnale. Le esperienze di Kirk portavano a pensare che i legislatori fossero sempre sotto un controllo rigido -- un controllo maggiore rispetto a quello esercitato sul resto della popolazione. Erano essenzialmente incapaci di pensiero autonomo, facendosi guidare completamente da Landru. A causa di questo, all'inizio non furono in grado di controllare la disubbidienza. La società Betana era basata sull'ubbidienza assoluta a Landru ed ai suoi rappresentanti, ed il contrario li lasciava confusi. Landru corresse velocemente questa mancanza; quando ebbero di nuovo a che fare con la disubbidienza, minacciarono immediatamente di morte. A differenza della maggior parte dei Betani, i legislatori potevano iniziare una conversazione con Landru grazie al processo della comunione. Durante questo processo, si trovavano in uno stato di trance e non rispondevano agli stimoli esterni. Entravano in comunione con Landru ad intervalli regolari, e la consideravano un'esperienza piacevole. Attivavano questo processo anche quando ricevevano stimoli al di fuori della loro esperienza, per richiedere nuove istruzioni. I legislatori, quali rappresentanti di Landru, erano considerati con una riverenza quasi mistica dalla maggior parte dei cittadini di Beta III. Molti pensavano che fossero dappertutto, vedendo tutto e sapendo tutto, ma le cose non stavano così: non erano a conoscenza dei membri dell'organizzazione segreta, o della squadra di sbarco, finché Hacom li contattò. Durante la discussione di Kirk con Landru, la macchina fu obbligata ad usare tutto il proprio potere retorico per controbattere; questo fece entrare diversi legislatori in uno stato di panico nella Stanza delle Udienze, implorando guida. (TOS: "Il ritorno degli Arconti")
  • Categoria:Navi Stellari Covenant Affiliata alla Seconda Flotta Omogenea Chiarezza, la Legislatore si ritrovò impegnata in una battaglia tra navi Elite e Brute allo scoppio della guerra civile vicino ad Alta Opera e Delta Halo.