PropertyValue
rdfs:label
  • Stimolatore neurale
rdfs:comment
  • Uno stimolatore neurale era uno stumento medico utilizzato per stimolare aree circoscritte del cervello umanoide. Il dottor McCoy ne usò uno per per mantenere in vita il corpo di Spock - nonché per farlo muovere - dopo che il suo cervello era stato sottratto dalle Eymorg. Questi dispositivi potevano essere azionati da un telecomando, in caso di bisogna. (TOS: "Operazione cervello") Nel 2364, la dottoressa Beverly Crusher usò uno stimolatore neurale nel tentativo fallimentare di rianimare Natasha Yar, dopo l'aggressione subita ad opera di Armus. (TNG: "La pelle del male")
dcterms:subject
dbkwik:it.memory-alpha/property/wikiPageUsesTemplate
abstract
  • Uno stimolatore neurale era uno stumento medico utilizzato per stimolare aree circoscritte del cervello umanoide. Il dottor McCoy ne usò uno per per mantenere in vita il corpo di Spock - nonché per farlo muovere - dopo che il suo cervello era stato sottratto dalle Eymorg. Questi dispositivi potevano essere azionati da un telecomando, in caso di bisogna. (TOS: "Operazione cervello") Nel 2364, la dottoressa Beverly Crusher usò uno stimolatore neurale nel tentativo fallimentare di rianimare Natasha Yar, dopo l'aggressione subita ad opera di Armus. (TNG: "La pelle del male") Nel 2368, il "professor" Berlinghoff Rasmussen rubò uno stimolatore neurale dalla USS Enterprise-D, con lo scopo di vendere tale tecnologia nel XXII secolo. (TNG: "Uno strano visitatore") Nel 2372, il Dottore della USS Voyager cercò di rianimare il tenente Tom Paris con uno stimolatore neurale, dopo che questi aveva perso conoscenza in seguito agli effetti della transcurvatura. Non servì per rianimare Paris, ma l'uomo riacquistò comunque conoscenza poco dopo. (VOY: "Oltre il limite") Nel 2374, il guardiamarina Nog usò diversi stimolatori neurali per stimolare il cerebellum di Keevan dopo che questi venne accidentalmente ucciso prima che potesse esser negoziato per Ishka, che era stata catturata dal Dominio. Gli stimolatori permisero a Nog di far camminare il cadavere, sebbene in modo innaturale, ingannando Yelgrun abbastanza a lungo da fargli rilasciare Ishka. (DS9: "I magnifici Ferengi")